South Park 21×04: La nascita del videogioco

Sono ancora indietro di una (che ho visto però), portate pazienza. Il videogioco però è bellissimo e, se volete, potete guardarmi giocarlo domenica nella live su Twitch. Questo episodio è proprio quello di preparazione all’uscita del videogioco, ne consiglio la visione a chiunque volesse sciropparselo a prescindere. Funziona benissimo anche preso singolarmente comunque.

 

South Park 21×04: Franchise Prequel
Cartman e tutta la combriccola hanno deciso di dare il via ad un nuovo franchise di supereroi (Coon and Friends) partendo da una serie TV su Netflix che in questo momento compra qualsiasi soggetto gli venga proposto. La telefonata con il supporto clienti è, in questo senso, assolutamente esilarante. I loro piani vengono però rovinati da alcune fake news che circolano in rete e che minano la loro reputazione.

 

Dietro queste notizie terribili di bambini che cacano in bocca ad altri bambini c’è Butters e si rifiuta di fermarsi anche quando gli altri provano a chiederglielo. Gli adulti di South Park leggono queste notizie su Facebook e, preoccupati, decidono che 1) la colpa di tutto è di Mark Zuckerberg e del suo social network 2) di chiedergli gentilmente di risolvere il problema.

 

Mark Zuckerberg, invece, non solo si rifiuta di ascoltare i problemi della gente ma si limita a respingere le loro richieste con rumori della bocca e decide poi di intrufolarsi nelle loro vite senza rispetto alcuno dell’altrui privacy. Oh, si capisce che è tutta una metafora di quei cazzo di smartphone dai quali non riuscite a staccarvi mai vero? A riprova di questo c’è la scena della polizia che si rifiuta di sparare a Mark Zuckerberg visto che è stata la gente di South Park a volerlo nelle loro vite.

 

Siccome Butters ha pagato Mark Zuckerberg per farsi proteggere, Cartman decide di inscenare una pagliacciata nella quale il fondatore di Facebook si mette a picchiare bambini invalidi e di mettere tutto in rete. Mark Zuckerberg è così costretto a bloccare Facebook per impedire che la sua di reputazione venga rovinata per sempre. Il padre di Butters scopre quanto fatto dal figlio e decide di metterlo in punizione insieme a Putin reo di aver dato il cattivo esempio.

 

Liberatosi del Dr. Chaos i ragazzini potrebbero ripartire col loro piano del franchise ma cominciano a bisticciare tra di loro e si creano due gruppi distinti di supereroi che vedremo fronteggiarsi nel videogioco a suon di scoregge. Una delle puntate più belle degli ultimi anni per sottotesto per una stagione che si sta rivelando di ottimo livello.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...