South Park 21×01: Alexa ci ruba il lavoro!

 

Nuova stagione iniziata. Difficile capire cosa aspettarsi di preciso visto che di carne al fuoco ce n’è parecchia ma le premesse lasciano ben sperare. L’episodio non è eccezionale, però, speriamo serva solo di preparazione. Sembra sia arrivato il momento di rivedere in campo il buon vecchio figlio di puttana Cartman però.

 

South Park 21×01: White People Renovating Houses
Cartman e i suoi amici stanno giocarellando con Alexa di Amazon costringendola a ripetere parole e frasi sconce quando arriva Heidi a rovinare la festa. Perché le donne sono tanto intelligenti, più di noi, ma è evidente che non sanno apprezzare l’umorismo goliardico e genuinamente infantile di noi uomini quando siamo in gruppo. Probabilmente perché siamo solo degli imbecilli con grosse difficoltà a superare la fase dei tredici anni aggiungo. Comunque lei attacca il pippone sui sentimenti, sul dialogo, sulla reciproca comprensione che una puntata di Barba D’Urso ti sembra improvvisamente un intrattenimento godibile.

 

Randy e Sharon Marsh hanno invece cominciato a girare  un loro show televisivo immobiliare intitolato White People Renovating Houses (tutti gli altri avevano già uno show immobiliare quindi non avevano potuto scegliere altrimenti) ma vengono improvvisamente interrotti da un’orda inferocita di leghisti convinti che apparecchi come Echo, Google Home e HomePod (oh, sono vecchio, li conosco a malapena e neanche tutti) gli stiano rubando il lavoro. Randy capisce che questo gruppo di uomini bianchi sventolanti bandiere confederate e terrorizzati dalle scie chimiche e dai vaccini (non esattamente degli sveglioni insomma) finirà col gettare fango sulla sua trasmissione e decide di aiutarli. Si accorda quindi con tutta South Park per sostituire gli apparecchi di cui sopra con questa gente senza lavoro.

 

Cartman, ormai praaticamente innamorato di Alexa di Amazon, non è quindi felicissimo di ritrovarsi in casa al suo posto un mezzo ubriacone che a malapena può tentare di soddisfare ogni sua più assurda richiesta. Darryl trova che questo nuovo lavoro sia troppo degradante (più di fare il candidato premier nel movimento 5 stelle eh) e si rifiuta di obbedire alle richieste di Randy ma la verità è che non riesce più a vivere serenamente per il dramma familiare che è costretto a subire: a causa di un muro portante non può avere un open space in casa. E son probemi…

 

Cartman trova nell’immondizia una pila esagerata di dispositivi elettronici e se li porta a casa sperimentando combinazioni esagerate  di botta e risposta tra di loro. A base di insulti ovviamente. Forte di questo nuovo potere, quindi, decide di mollare Heidi nonostante quest’ultima sia disposta a scusarsi con lui e a rinunciare al dialogo e ai pipponi. Seeee… credici. Pare che l’episodio abbia creato non pochi problemi ai possessori di minchiate parlanti comunque, cliccate per credere.

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

2 commenti

  1. Ho appena finito di vedere anche la seconda puntata.
    Bisogna ammetterlo: lo stiamo vedendo solo perchè si chiama South Park
    Fosse una nuova serie sarebbe passato inosservato, è tristemente scialbo e noioso.
    Spero di essere smentito nelle puntate successive

    • Oddio, ho appena visto la 2° puntata e non sono d’accordo. Questo episodio è meno divertente, certo, ma offre diverse chiavi di lettura interessanti.
      Preferivo la vecchia formula ad episodi chiusi comunque, questo lo ripeto da anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...