Film Guardandoli – Guardiani di Ferro

 

Rubrica in ghiaccio da mezzo secolo, perdonatemi, ma il cinema è solo la 13° delle mie passioni (e no, non tutte quelle che vengono prima sono proprio adatte a dei bambini) quindi ci sta che in certi periodi io proprio non guardi film. Vediamo se riesco a ricordarmi qualcosa di quelli più vecchi che ho in lista però.

The Iron Lady
Che vita di inferno deve essere quella di Meryl Streep con ogni ruolo che sembra esserle cucito addosso con l’unico scopo di portarla su un palco a ritirare premi. Lei brava, come al solito, ma di questo The Iron Lady non ho un gran ricordo. Il taglio scelto è molto confuso, goffo, con tanta voglia di forzare la mano sul contrasto tra la Thatcher Primo Ministro, forte e risoluta, e quella rincoglionita dei suoi ultimi anni. Lo scopo credo fosse quello di riconsegnare questa figura così importante per i nostri tempi alla normalità di una tavola apparecchiata ma non son sicuro che il risultato possa definirsi gradevole o avvincente.

 

Ghost in the Shell
A volte siamo troppo precipitosi e prevenuti nel giudicare un film fin dai primi trailer e Ghost in The Shell portava sulle spalle il fardello di un carico esagerato di ansia e repressione nerd come neanche il Ghostbusters femminile. Ma Ghost in The Shell è effettivamente un film parecchio brutto, impacciato nel voler continuamente strizzare l’occhio ad un immaginario orientale che non gli appartiene pur rimanendo fedele ad Hollywood e al suo modo di far film. Poteva essere anche peggio forse, in fondo lo scenario in qualche modo son riusciti a centrarlo, ma potevano anche non farlo per il bene di tutti.

Guardiani della Galassia 2
Riassunto: con pochissime eccezioni, pochissime tendenti al niente, io sono assolutamente immune all’isteria collettiva riguardante i film Marvel. Il primo Guardiani è stato senza dubbio il mio preferito e questo seguito, pur con qualche schifezza (Stallone) e qualche personaggio depotenziato (Drax), gli è quantomeno all’altezza. Mi sono divertito dall’inizio alla fine, i pipponi e gli spiegoni son pochi, le gag spassose e nel finale son riusciti pure a farmi piangiucchiare questi stronzi. Il tutto con una trama non-sense e un cattivo peggio del solito che al microscopio è una schifezza? Sì, son d’accordo, ma mai come in questa serie lo sticazzi è d’obbligo.

 

Logan
Ancora Marvel, questo recuperato con grande ritardo perché dei giudizi positivi dei nerd su twitter ormai mi fido meno di niente. Forse anche un pochino meno. Invece è un bel film, un film che proprio non mi aspettavo per toni e che mi ha sorpreso in diverse occasioni. È un film molto cupo, racconta di un mondo di sconfitti e funziona davvero benissimo quando mette in primo piano gli uomini piuttosto che i loro super poteri. Poi ci sono le scene d’azione, certo, non epocali e quasi fuori contesto, ma nel cuore mi è rimasto solo il Logan malato che ha perso tutta la voglia di combattere. Lui e quella piccolina con una faccia da cazzo esagerata che grida serial killer da ogni poro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...