Sanremo 2017: Prima Serata

Arrivo con qualche minuto di ritardo e mi sono chiaramente perso il meglio di Sanremo 2017. Sanremo infatti è sempre più bello se non lo vedi. I cantanti si presentano al pubblico che c’è sempre almeno un 50% dei telespettatori che non sa chi cazzo ha davanti, vale per giovani e vecchi. Giusy Ferreri chiede di non ascoltare la sua canzone, apprezzo l’onestà ma son quasi sicuro che non sia del tutto incoraggiante. Si intravede anche un ragazzetto che fa sembrare Platinette un camionista polacco.Per farvi capire vi dico solo che Adinolfi è svenuto guardandolo.

c4f3i8rwqaaxhje

Durante Sanremo c’è sempre una fiction di Fiorellino da scoprire, con gli anni non so nemmeno se lo guardo più per le canzoni o per scoprire cosa farà lui. Si parte con l’omaggio a Tenco di Tiziano Ferro, così dovuto che non ci dico neanche minchiate sopra. Carlo Conti introduce subito Maria de Filippi che in due minuti sfodera l’intero repertorio sul colore di pelle dell’altro. Una frecciatina su Trump per gli applausi e in un attimo arriviamo al primo big: Giusy Ferreri. Canzone orecchiabile, non ho nemmeno capito di cosa parli ma ero parecchio concentrato sul suo vestito a fiori. Subito anche Fabrizio Moro, forse li pagano a cottimo e chiudiamo stasera pure la serata di sabato. Per la gioia di tutti aggiungo.

La De Filippi si siede per presentare Raul Bova ed è già il momento delle pagliacciate che fanno sganasciare il pubblico dell’Ariston. Alle 21:38 le battute sui neri sono già 4, neanche il Panariello dei tempi migliori. Elodie ha ammesso di non sentirsi una big ed è come se io ammettessi di non sentirmi Sabrina Ferilli.  La sua canzone è talmente perfetta per Sanremo che poteva pure cantare direttamente il jingle post vittoria. La prima standing ovation di riscaldamento è per chi dedica la vita agli altri, sul palco salgono le forze armate. Molti applaudono, gli altri nascondo le carte che c’è pure la Guardia di Finanza. C’è anche un cane ma lui non è in gara. È un bel messaggio per tutte le persone che quest’anno hanno subito tragedie: almeno Sanremo poi finisce. Lodovica Comello sa fare tutto, tranne le tette. Ha tutto ma la voce se l’è scordata a casa, almeno stasera. La Comello mi ha ricordato la Pravo quando ho pensato che non dovesse più salire sul palco dell’Ariston.

c4gfw63wmaeoesk

Intermezzo di Crozza che a Sanremo ci tiene a portare sempre il peggio del suo repertorio. Qualche cosa buona ce la infila, tipo gli insulti a Salvini, ma il suo intervento sembra un filino fuori posto. La risata di Conti è così finta che potrebbe usarla la Comello per le tette. Tocca alla Mannoia, o a quello che resta della sua faccia almeno, sono quasi sicuro che paghi l IMU sulle guance. Sembra una canzone perfetta per il terzo posto o per il premio della giuria. La canzone di Alessio Bernabei è così anonima che mette in risalto persino lui. Tiziano Ferro passa via liscio che è la cosa più bella che mi sarei mai sognato di dire di lui. In teoria canta pure un duetto con Carmen Consoli ma lei è talmente irriconoscibile che potrebbe essere chiunque. Le canzoni di Al Bano sono più prevedibili di un film Disney: per un po’ finge di toccarla piano, poi lancia le corde vocali. In realtà quest’anno la voce non ce l’ha fatta, pare sia venuto a Sanremo a sua insaputa. Bova cerca di non presentare Samuel che comunque era meglio come centrale dell’Inter.

Albanese e la Coltellesi giocano con le parole di Sanremo che è un sacco meglio di un’imitazione di Renzi. Tanta roba anche considerando che sono qui per la marchetta del loro film. Paoletta la voce ce l’ha.. e pure a tette sta messa meglio della Comello. Ron non mi ha entusiasmato ma adesso basta fargli complimenti. Ci tocca il momento anti bullismo che bhò,  mi viene voglia di Crozza che fa Berlusconi. Non vorrei risultare offensivo, ma a questi momenti preferisco sempre una canzone di Al Bano.

Clementino canta un pezzo di canzone in dialetto nel tentativo di nasconderla a qualcuno. Canta Ragazzi Fuori così uno può uscire per tempo e risparmiarsela. Mi è sembrato un bel gesto da parte sua. Ricky Martin infiamma il pubblico dell’Ariston, quelli ancora caldi almeno.  A me lui fa incazzare e basta, potrebbe avere tutta la fica del mondo e noi perdiamo tempo a parlare di cibo sprecato.  La De Filippi gli offre un lungo cucchiaio di legno e siete delle persone false se non ammettete di aver pensato anche voi quello che ho pensato io. Durante la pubblicità parte il trailer di 50 Sfumature di Nero perché sanno che il pubblico è lo stesso. L’ultimo big è Ermal Meta che canta Vietato Morire. Andava detto prima della canzone di Bernabei però. E comunque non puoi chiederlo un attimo prima del riassunto della serata.

c4gtlfawmaex2vp

Diletta Leotta racconta la sua triste esperienza personale ma poi rovina tutto prendendo per il culo Conti. C’è ancora tempo per l’imitazione di Bob Dylan, in gergo televisivo si chiama infierire sul cadavere. Arriva pure Rocio Munoz Morales e giuro che l’ho capito solo adesso che Raul Bova stava conducendo. Bravi i  Clean Bandit se solo il mio cazzo non fosse già in mille pezzi… Conti consegna loro il doppio disco di platino, un riconoscimento che adesso viene dato a chi riesce a vendere UN cd. Due pallavolisti ci dicono la loro canzone preferita del Festival riscrivendo in parte il significato del termine sticazzi. Rocco Tanica prova a rianimarci ma è troppo tardi, a rischiare di uscire sono Clementino, Ron e Giusy Ferreri.

Versione video se interessa:

2 comments

  1. Grazie per la versione YouTube che apprezzo, non pensavo che il resoconto fosse così dettagliato,almeno fino a quando ho visto i tuoi tweet frequenti , alllora ho capito che il riassunto sarebbe stato bello lungo, quindi mi rimangio il consiglio di farlo alla one vito show….sarebbe impossibile……come anche sincronizzare le immagini…….troppa sbatta.
    Rinnovo i complimenti e ti seguirò stasera!Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...