Switch: Riassunto della presentazione

Lo dicevo l’altro giorno su twitter, a prescindere di cosa presenterà oggi Nintendo, sono davvero orgoglioso di me perché dopo tanti anni ancora mi importa così tanto da alzarmi alle 5 per guardare una presentazione in diretta. Poi, vabbè, in realtà sono in piedi dalle 2:30 e magari mi importa pure troppo eh. Però ci voglio credere, giusto la presentazione di un mini WiiU potrebbe ammosciarmelo adesso. L’attesa è discoteca pura, manca solo il tizio che ti vuole vendere le pasticche. E con pasticche intendo un nuovo Metroid ovviamente. Sul palco irrompe Kimishima, il nuovo presidente Nintendo, con la gioia negli occhi di uno che ha problemi di emorroidi. O che si è comprato un WiiU due anni fa. Switch uscirà il 3 marzo, a 299 $ (in Europa non lo dicono), che poi è tutto quello che volevamo sapere. Cinque minuti e già possiamo andare tutti a casa. La console avrà l’online e sarà gratis solo per il primo periodo. Region lock facoltativo, solo per gli sviluppatori che vogliono rompere il cazzo. Un ragioniere ci ricorda la storia Nintendo dei pad, poi mostra quello dello Switch che fa pure le fusa. La batteria durerà dalle 2 ore e mezza alle 6 ore. Ma 6 ore solo se non lo togli mai dalla scatola temo. Sul pad c’è un pulsante per fare screen e i due piccolini hanno un paio di dorsali ciascuno. Sembrano perfetti per le mani di un nano, un nano molto piccolo. Si vedono delle skin colorate e si parla di rumble HD, che torna sempre utile nel caso vogliate mettervi Switch nel culo. 1,2 Switch è una raccolta di minigiochi nei quali non devi guardare lo schermo ma il tuo sfidante, così non ti accorgi che PS4 è meglio graficamente. Poi tocca al giochino di quasi boxe, Arms, e la puzza di Wii comincia a farsi invadente. Uscita in primavera. Torna Splatoon ma con un seguito e non un remake. Sul palco un tizio ostenta un paio di controller da imbecille vero, purtroppo non li venderanno temo. Questo esce in estate. Poi arriva Mario: ambientazioni varie e coloratissime, lancio del cappello e niente, mi sono venuto in faccia. Super Mario Odissey esce a fine anno, però, porca la maledizione. Di Monolith si vede Xenoblade 2 ma la data d’uscita neanche a sperarci. Ci sono 80 giochi in sviluppo per Switch anche di terze parti, niente al lancio sembrerebbe. Di un paio di titoli si vede solo il titolo giapponese, così non ci capite un cazzo. Nagoshi di SEGA va dallo stesso chirurgo di Alba Parietti e confermano Skyrim Remastered. Suda51 ci parla di un nuovo No More Heroes ma a occhio ha cominciato a pensarci solo ieri pomeriggio. EA crede tantissimo nello Switch, dice Soderland facendo sembrare Giuda un uomo onesto. FIFA arriverà su Switch ma per motivi tecnici si potrà giocare solo con l’Inter. Ci saranno due confezioni, una con i controllerini grigi e una con quelli colorati. Reggie da New York prova a rispiegare tutto da capo per quelli più lenti di noi.  Alla fine con otto ore di sketch riescono a dirci che Zelda ci sarà al lancio. Il trailer è davvero tanta roba. Finita, poche novità, pochissimo a breve termine, secondo me non li salva nessuno.

 

Qui un bel riepilogo delle caratteristiche tecniche di IGN Italia:
http://it.ign.com/nintendo-switch/120517/feature/nintendo-switch-tutte-le-caratteristiche-annunciate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...