Film Guardandoli – Burini e pets ruffiani

È difficile guardare anche film quando sei nel periodo minatore di videogiochi. I pochi spazi liberi li riempio con telefilm di solito quindi capirete che è davvero complicato se amazon non si sbriga a mettere in vendita le giornate da 36 ore. Qualcosina lo abbiamo portato a casa lo stesso però.

Kung Fu Panda 3
A me non è piaciuto abbastanza il primo, non ricordo per niente il secondo ma questo terzo mi sembrava poter esplodere comicamente con la questione dei due padri. E poi ha fatto arrabbiare Salvini, guarderei qualsiasi cosa se è in grado di far arrabbiare Salvini. Purtroppo hanno spinto tutto sui sentimenti e sulle battaglie e da ridere c’è davvero pochino. Pure la questione dei maestri infilati nei portachiavi mi è parsa meno convincente del solito, trascurabile a dir poco.

the-dressmaker-gallery-07

 

The Dressmaker
Film stranissimo di cui non ricordo neanche di aver sentito parlare. The Dressmaker parla di questa ragazza, Kate Winslet, che torna nel suo paese d’origine gettando nello scompiglio la bigotta comunità locale. È un film strano perché si muove scordinato tra satira, comicità e dramma. Ma dramma vero eh, quello che ti giri un secondo mentre ridi e quando torni è morto qualcuno di importante. Forse non tutto funziona a meraviglia, a tratti è fin troppo didascalico e perde d’incisività, ma nel complesso è così straniante e feroce nei suoi cambi di ritmo che non posso che consigliarlo a chiunque.

Tutte lo vogliono
Filmetto italiano a tarallucci e vino con Brignano che da povero sfigato finisce per caso a vestire i panni del seduttore sofisticato. Neanche pessimo, Brignano al cinema ha dato dimostrazione di saperci stare con dignità, ma con pure poche varianti sul classico copione amoroso di genere. Quando guardo questi nostri film ho sempre l’impressione che si potrebbe fare un sacco meglio con poco di più.

maxresdefault

 

Kingsglaive
Film di preparazione a Final Fantasy XV che 1) non è osceno 2) tecnicamente tiene botta e 3) è pure meglio di quello Spirits Within che quasi distrusse Squaresoft negli anni novanta. L’ambientazione gotico/moderna a me continua a sembrare molto interessante e poco importa se la stessa torna molto utile alle pubblicità dell’Audi. Niente di cui non si possa fare a meno, intendiamoci, ma non ho mai pensato di mollarlo nelle due ore di visione e per un progetto del genere è comunque un risultato eccellente.

Pets
Se siete amanti di animali, questo film dovete assolutamente vederlo. Non perché sia un capolavoro, nel complesso è decisamente una banale mezza schifezza, ma perché è proprio costruito per piacere a chi vive giornalmente con animali domestici. O con chi ha un coccodrillo in casa ma non credo siano in tanti. Il film è pieno zeppo di scene che servono a ricordarvi il vostro peloso favorito, il suo modo di fare e i suoi atteggiamenti giornalieri. Immaginate una sequenza infinita di scene con il gatto con gli stivali di Shrek ecco, siamo da quelle parti. A vostro rischio e pericolo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...