Er Carcio: 8° giornata 2016/17

Premessa d’obbligo che il mondo è pieno di imbecilli: sono un tifoso della Lazio, odio la Roma (calcisticamente parlando) ma ne parlo volentieri perché neanche considero veri tifosi quelli che non gufano ogni allenamento dei cugini (vale per ambo le parti ovviamente). Qui si parla del campionato delle romane, anche sfottendo quando possibile, perché il calcio è la più importante delle cose inutili ma ci si può scherzare sopra. I permalosi si astengano dal leggere, grazie.

8° giornata 2016/17

Napoli – Roma 1-3
Poco da fare, è già finito il momento tragedia giallorosso. Inter e Napoli potevano dare il colpo di grazia a un ambiente fortemente scosso e depresso ma ci hanno invece restituito una Roma che sembra l’unica vera antagonista della Juventus. A 5 punti di distacco, certo, ma pure la candidata migliore per portarsi a casa comodamente quel secondo posto così essenziale per le sue casse. Dzeko la butta dentro con continuità, dietro Fazio sembra aver dato al reparto più stabilità e davanti può fare paura a chiunque se solo le concedi qualche spazio. Quando vuole, insomma, la Roma è ancora una squadra di alto profilo ma perché con le piccole non riesce con tanta continuità ad inserire la testa?

33cfb46e23bc3c3c43f494cc0b30bf05-u202182049561gcd-u170446338697c3d-620x349gazzetta-web_articolo

 

 

Lazio – Bologna 1-1
Male la prima mezz’ora dove la Lazio subisce un goal e rischia pure di prendere il secondo ma dopo Inzaghi ha davvero poco da rimproverare ai suoi giocatori. A parte i piedi non raffinati dico. La voglia di fare bene c’è sempre e non saranno tante le partite (almeno spero) nelle quali si riuscirà a sprecare tanto come ieri. Il pareggio, nonostante sia arrivato a partita finita grazie a un rigore molto generoso, è davvero poca roba da portarsi a casa considerando la quantità di occasioni anche clamorose che siamo riusciti a produrre. Ma a volte gira così, basta non farne drammi, la classifica ci sorride ancora e l’obiettivo minimo dell’Europa puzzona sembra davvero alla portata e non era facile aspettarselo in estate.

174613629-76637924-440e-4152-9e67-dc110bb94102

 

Roma 16 – Lazio 14

 Vi ricordo che potete anche ascoltarmi blaterare su Roma e Lazio (ma non solo) anche su Falli da Dietro, il primo podcast calcistico italiano che continua imperterrito a non parlare di Chievo e Fiorentina.
Torna il campionato e torna Falli da Dietro con un nuovo episodio. Si parla di Juve, Roma, Napoli e Inter ma anche di schemi piramidali e modi nuovi ed economici per lavarsi le mani. Eccezionalmente questa settimana senza sigla, ché tanto durava troppo:
http://vitoiuvara.podbean.com/e/falli-8a-giornata-1617/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...