Er Carcio: 7° giornata 2016/17

Premessa d’obbligo che il mondo è pieno di imbecilli: sono un tifoso della Lazio, odio la Roma (calcisticamente parlando) ma ne parlo volentieri perché neanche considero veri tifosi quelli che non gufano ogni allenamento dei cugini (vale per ambo le parti ovviamente). Qui si parla del campionato delle romane, anche sfottendo quando possibile, perché il calcio è la più importante delle cose inutili ma ci si può scherzare sopra. I permalosi si astengano dal leggere, grazie.

7° giornata 2016/17

Udinese – Lazio 0-3
Dopo i punti e le critiche arriva finalmente una prestazione convincente, la prima. L’Udinese ci ha messo probabilmente del suo,  non c’è stata nemmeno una reazione convincente allo svantaggio, ma Inzaghi sembra aver quadrato il cerchio con gli uomini giusti al posto giusto. Come al solito niente miracoli da parte sua, nessuno glieli chiede a dire il vero, ma è abbastanza evidente (considerando anche le partite del’anno scorso) che il suo lo porta sempre a casa. Il resto no, vedi MIlan e Juventus, ma in questa serie A con il compitino si può davvero arrivare molto in alto. Senza vedere i nuovi, tutti o quasi ad ammuffire in panchina, è difficile però capire quali siano le vere ambizioni della Lazio ma se nel mentre si continuano a mettere punti in cascina non c’è davvero motivo di lamentarsi.

213459453-ad7a5d63-87a2-4b04-8133-b4b7857329f0

 

 

Roma – Inter 2-1
Il risultato è di quelli importanti perché forse, ma solo forse, l’Inter è una delle squadre più attrezzate del nostro campionato ma sopratutto perché permette alla Roma di andare a Napoli con il cuore più sereno. Una sconfitta sarebbe comunque drammatica, certo, ma un pareggio su quel campo potrebbe bastare se si smette di guardare la Juventus e ci si concentra su un più realistico secondo posto. La prestazione invece non regala certezze. La Roma fa paura quando avanza e terrorizza i suoi tifosi quando difende. Nonostante una supremazia schiacciante ed evidente con l’Inter, infatti, le ha concesso un goal, un palo e almeno un altro paio di occasioni limpide. Troppe per essere considerati grandi, troppe anche per una squadra di media classifica a dire il vero.

42a3373a826b3ba8f0432ee19cb94c9d_169_l

 

 

 

Roma 13 – Lazio 13

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...