Er Carcio: 18° giornata 2015/16

Premessa d’obbligo che il mondo è pieno di imbecilli: sono un tifoso della Lazio, odio la Roma (calcisticamente parlando) ma ne parlo volentieri perché neanche considero veri tifosi quelli che non gufano ogni allenamento dei cugini (vale per ambo le parti ovviamente). Qui si parla del campionato delle romane, anche sfottendo quando possibile, perché il calcio è la più importante delle cose inutili ma ci si può scherzare sopra. I permalosi si astengano dal leggere, grazie.

18° giornata 2014/15

Lazio – Carpi 0-0
Sembrava brutto cominciare bene l’anno nuovo, poi si vengono a creare delle false aspettative che è un casino da onorare. E non importa se l’avversario fosse il più abbordabile possibile tra quelli messi a disposizione dalla serie A, per segnare occorre tirare in porta qualche volta, almeno una, e noi oggi non ci siamo riusciti. Troppo facile ora pensare che i 50 milioni di euro per Felipe Anderson (sarà vera l’offerta?) vadano presi al volo e con il volto bendato, troppo stupido pensare che potrebbero servire per rafforzare degnamente questa rosa. Dal mercato continuano ad arrivare giocatori che sarebbero fortissimi se oppure ma e non è quello di cui Pioli ha bisogno. Ma tanto questo campionato è solo futile pic-nic domenicale. E da un pezzo pure, però dovevano rompere il cazzo all’Inter per far star sereni i romanisti a Natale…

LAPR0195-kaJF-U140173991340GMI-620x349@Gazzetta-Web_articolo

 

Chievo – Roma 3-3
Meno male che c’è la Roma in questa grigia giornata di epifania. La squadra di Garcia è bravissima a chiudere le partite dopo 8 minuti ma spesso si dimentica che il golden goal non esiste più e il risultato va onorato fino alla fine. Questa difesa non è da titolo, inutile girarci intorno, solo la mediocrità delle altre lì davanti e le sonnecchiate della Juventus le hanno permesso di non tirare le cuoia prima del panettone: Ma ora la Juve vince, vince sempre, e le altre i punti continuano a farli pure se a targhe alterne. Manca una ciliegina a questa stagione ma è davvero Zidane l’uomo giusto per regalarcela? Il francese non molla ma barcolla di brutto, io però continuo a credere in lui e a volergli bene.

1d8fdb455efcfa57dbe0fdf02b004466_169_l

 

 

Roma 33 – Lazio 24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...