Er Carcio: 14° giornata 2015/16

Premessa d’obbligo che il mondo è pieno di imbecilli: sono un tifoso della Lazio, odio la Roma (calcisticamente parlando) ma ne parlo volentieri perché neanche considero veri tifosi quelli che non gufano ogni allenamento dei cugini (vale per ambo le parti ovviamente). Qui si parla del campionato delle romane, anche sfottendo quando possibile, perché il calcio è la più importante delle cose inutili ma ci si può scherzare sopra. I permalosi si astengano dal leggere, grazie.

14° giornata 2015/16

Roma – Atalanta 0-2
L’anno scorso, dopo la debacle con il Bayer Monaco, scrissi un post ironico nel quale fingevo di non voler parlare di quel 1-7. E invece oggi no, visto che un paio di schiaffi (pesanti) sono arrivati pure contro l’Atalanta, non perderò tempo a ricordarvi che contro il Barcellona è arrivata la terza umiliazione internazionale di un certo livello. Che poi il dispiacere per il mancato settimo goal (ci uscivano delle gif sicuramente migliori con tre 7-1 onestamente) è pure troppo grande. Quindi, come dicevo, non parliamo del 6-1 subito a Barcellona ma della sconfitta in casa con l’Atalanta. Partita brutta, Roma inguardabile, Juve più vicina e Garcia che si finge duro ma che barcollava vistosamente in conferenza stampa ieri. Il passaggio del turno di coppa lo salverà realmente? I soldi guadagnati saranno sufficienti ad attenuare il rammarico per uno scudetto che sulla carta poteva essere dominato? Ma sopratutto, ai tifosi perché dovrebbe fregargliene qualche cosa degli incassi della società piuttosto che dei trofei in bacheca?

46f74a081e7ca1de8e0318d4b70faae4-090-U20218204956128H-U1301118337552GPB-620x349@Gazzetta-Web_articolo

 

 

Empoli – Lazio 1-0
Meglio, non bene, ma certamente meglio che nelle ultime uscite. Da queste situazioni a volte si esce anche con un po’ di fortuna ma è una possibilità su cui non puoi mai contare se sei la Lazio e gli arbitri, diciamolo per dovere di cronaca, una spintarella leggera per finire nel pantano ce la stanno dando. 1 punto in 4 partite e la Juventus (in forma) alle porte non fanno ben sperare per il futuro immediato ma tanto questo campionato è compromesso e c’è poca differenza tra l’8°/9° posto e una salvezza tranquilla. Speriamo di far bene in coppa, speriamo di vincere un derby, speriamo di tornare grandi prima o poi che nati non fummo per vivere con l’aglietto.

f19cf3867814b4582c5b476da3fad44f-158-kZgC-U1301120995495QrE-620x349@Gazzetta-Web_articolo

 

 

Roma 27 – Lazio 19

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...