Er Carcio: 11° giornata 2015/16

Premessa d’obbligo che il mondo è pieno di imbecilli: sono un tifoso della Lazio, odio la Roma (calcisticamente parlando) ma ne parlo volentieri perché neanche considero veri tifosi quelli che non gufano ogni allenamento dei cugini (vale per ambo le parti ovviamente). Qui si parla del campionato delle romane, anche sfottendo quando possibile, perché il calcio è la più importante delle cose inutili ma ci si può scherzare sopra. I permalosi si astengano dal leggere, grazie.

11° giornata 2015/16

Inter – Roma 1-0
Nonostante la graditissima sconfitta, resto convinto che Inter e Fiorentina non siano all’altezza della Roma. Solo una mezza dormita del portiere e qualche imprecisione sotto porta hanno regalato i tre punti alla squadra di Mancini che ha comunque dimostrato ancora una volta l’ottima solidità difensiva. È pure l’unica a non avere le coppe del gruppone di testa, non mi resta che aggrapparmi a quello. La Roma ha invece il derby in vista (senza Pjanic) che molto dirà del suo campionato a mio avviso. Garcia sembra aver trovato la formula giusta (che poi la differenza con le sue squadre la fa sempre Gervinho in forma o meno) e ci vorrà ben più di qualche scaramuccia con Szczesny per impedirgli di trionfare. 

38dee553b040b9b7f635e30bf13cbe80-ktbH--685x458@Gazzetta-Web_mediagallery-article

 

Milan – Lazio 3-1
Sembrava superato il momento  peggiore, la stagione si era già completamente rovinata e compromessa ad agosto, eppure con il Milan si è disputata la peggiore partita della stagione. Peggio di Napoli e Chievo sì, dove almeno si era riusciti a tirare una volta in porta nei primi minuti. Ed era una partita importante, quella della presunta svolta, quella che doveva dimostrare a tutti che la Lazio meritava di stare con le altre in alto. Invece non gioca contro un avversario mediocre, si lascia surclassare fisicamente, dimostra per l’ennesima volta che senza De Vrij è ben poca cosa dietro e che è in mezzo alla classifica che merita di stare. Il derby, affrontato con questo piglio svogliato, può solo essere un massacro ma voglio ancora sperare che l’ultimo obiettivo stagionale (impedire lo scudetto giallorosso) sia ancora nella nostre gambe. 

2015-11-01T210208Z_1723328913_GF20000042273_RTRMADP_3_SOCCER-ITALY_mediagallery-article

 



Roma 23 – Lazio 18

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...