E3 2015: Conferenza (o quasi) Nintendo

Nintendo non ha un compito facile dopo la conferenza Sony di ieri. Sicuramente sarà più concentrata sui prodotti in uscita a breve (o davvero almeno) ma è proprio difficile competere con Shenmue 3+FF7+Horizon. Davvero, a un certo punto ieri notte ho creduto che Sony annunciasse le zoccole gratuite a domicilio. Si comincia con i pupazzi alla Muppet Show e Starfox Zero. Arriverà a Natale e a Miyamoto piace un sacco. A me no, tecnicamente mi sembrava per DS all’inizio,  ma vai a sapere cosa ti combina Nintendo. Non per fare il pessimista, ma forse era meglio partire con Shenmue 4. Poi è già il momento degli amiibo, mi aspetto un’applicazione che me li infili per endovena con la forza.  Ne vengono presentati alcuni che saranno compatibili anche con Skylander. Son pure belli ma comincio a risentirne fisicamente. Zelda Triforce Heroes è un giochino coop per 3DS. Son convinto sarà anche carino ma sinceramente non è esattamente il tipo di giochi di cui voglio sentire parlare all’E3. Di Hyrule Warriors Legends per 3DS si era già saputo.  Metroid Prime Federation Forge, sempre per 3DS, sembra davvero orribile. Sarà incluso anche Metroid Prime Blast Ball. Per punizione. Fire Emblem vien su bene se vi piace il genere, l’altra roba pagliacciatta di Atlus molto meno.  Xenoblade sembra ancora bello ma Horizon per PS4 lo ha reso molto più mortale. In arriva il 4 dicembre però, evviva. In arrivo un nuovo Animal Crossing per 3ds, Animal Crossing: Happy Home Designer, e un altro stile Mario Party per WiiU (con tanto di amiibo ovviamente, pure bellissimi se posso dire). Pure lui arriva a Natale.  Yoshi per quanto mi riguarda potrà anche essere un gioco orrendo, ma è troppo bello da vedere per non amarlo. Simpatiche le trasformazioni anche se le avevano già mostrate. Yo-kai Watch di Level-5 credo sia famosissimo in Giappone, non da noi, poi si vedono Mario & Luigi Paper Jamper per 3ds (un incrocio tra Sticker Star e la serie Mario & Luigi) e Mario Tennis Ultra Smashper WiiU. Pronto anche lui per le feste comunque. Mario Maker resta una grande idea ma andrà testata con mano. Uscirà l’11 settembre, insieme a Fallout 4 e altri 12 milioni di giochi, sempre mortacci loro. Della gente presa nel mucchio (alcuni son barboni chiaramente)  suonano le musichette di Mario. Ci sono delle scene raccapriccianti, non fatele vedere ai vostri figli vi prego. Purtroppo è già tutto finito. Non voglio commentare, parlate con i miei avvocati. E ditelo se non c’avete voglia dai.

7 comments

  1. Avrebbe dovuto annunciarle Nintendo per risollevarsi da una conferenza tristissima. :(

    Non ho capito come abbiano ragionato, avevano materiale che avrebbe fatto un’ottima impressione e non l’hanno sfruttato: Ryu in Smash lanciato due giorni prima della conferenza quando si sarebbe meritato l’opening (montata stile intro di Super Street Fighter 2)? I programmi futuri per Splatoon? Devil’s Third fa così schifo che non ne parli manco se esce tra due mesi? Anche se si sapeva che di Zelda non si sarebbe parlato con due schermate due avrebbero causato eiaculazioni precoci a mezza sala.

    Oh, Yoshi sembra bellissimo (preordinato con amiibo lanoso, e pure Zero Suit Samus sono riuscito a prenotare), ma da noi esce tra dieci giorni e Xeno è sempre più ammore, ma ci voleva almeno una bombetta anziché titoli medi (Mario Tennis – che mi ispira pure – e Starfox 64HD) e titoli inutili (il party game di Animal Crossing che su WiiU di party game ce n’è mica) e l’autoincensazione con la clip per il 30° di SMB…

    Il 3DS l’ho già visto messo meglio quanto a presentazione, il nipotino di Four Swords sembra caruccio… e vabbé, tutti volevano un nuovo Metroid e Nintendo li ha “accontentati” nel peggiore dei modi possibili, con un Metroid che nonc’entra una mezza fava con Metroid; ci sono due giochi che mi fecero venire i crampi ai pollici sul vecchio DS: da una parte decine di ore a Geometry Wars Galaxies, dall’altra CINQUE minuti a Metroid Prime Hunters. Ciao Nintendo, lascia che siano gli altri a fare i metroidvania al posto tuo, mi “rassegno” a comprare Xeodrifter e/o Axiom Verge e da qualche parte ho pure l’ultimo Strider. Metroid è morto (di morte violenta), viva Metroid.

    Mentre gli altri tiravano le atomiche (persino SquareEnix ci è riuscita), la grande N si è suicidata non sfruttando nemmeno minimamente le cose appetibili che aveva già belle che pronte. L’higlight sono stati i Muppet di Reggie/Iwata/Miya e ho detto tutto… Arrivi bello carico col video scemo di Reggie che si prepara per i NWC, ti buttano fuori Ryu prima della fiera ed è logico che ti aspetti LE BOMBE (un VERO Metroid e un nuovo titolo dei Retro per dire)! Invece no, stavamo scherzando eh.
    Se penso alla conferenza scoppiettante dell’anno scorso mi vien da mangiarmi le mani. Dovrebbero costringere i responsabili a fare seppuku altroché (cioè, Iwata si è pure scusato per dire)

      • Oddio, Mario Tennis e Zelda… se ci ficcano un altro paio di Pack per MK8, un po’ di ciccia per Splatoon e qualche altro cameo in Smash FORSE la sfangano ancora… sorvolando sul fatto che – se uno vuole – da giocare su WiiU ne trova eccome, il vero problema è che se non esce un decente flusso di titoli la gente percepisce la macchina come morta.

        Boh, non capisco cosa gli sia passato per la testa, quest’anno hanno cannato tutto il cannabile, a Nintendo CI voglio bene, ma figure di palta come questa ti fanno passare la voglia eh :(

        Vito, fortuna che ci sei tu a fargli chiudere il bilancio in attivo con tutti gli amiibo che gli compri, gli stai finanziando NX tutto da solo! :P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...