Serie Seguendole: Craxi contro i draghi

Games of Thrones  5×01-02-03
Avendo quasi terminato di leggere l’ultimo libro, sono quasi pronto a menarvela con le sottili differenze tra l’una e l’altra versione e questa serie, almeno sulla carta, dovrebbe essere proprio la più adatta considerando che sono previste parecchie divergenze. In tre episodi comunque non succede una mazza, ma proprio niente di niente, c’è solo tanta gente che si annoia e chiacchiera annoiata. Tette e culi parecchio sotto la media HBO ed è ovviamente un problema per lo sviluppo della trama e la caratterizzazione psicologica dei protagonisti.

Littlefinger_and_Alayne_Season_5_trailer

 

1992 (Finale 1° stagione)
Alla fine le critiche sono piovute un po’ da tutte le parti e non solo per colpa di Accorsi. Che Accorsi ci mette del suo con quella faccia imbalsamata e sorridente uguale uguale sia mentre fa la cacca che mente uccide un uomo a sprangate sul viso. Secondo me un fiasco su tutta la linea perché, probabilmente per timore, del pool di Mani Pulite e dello scandalo italiano si parla quasi a forza, per dovere di cronaca, mentre l’attenzione è tutta focalizzata sulle storie quasi per nulla interessanti di personaggi carichi di drammi alla Beautiful. Alla fine è più un telefilm di preparazione all’avvento di Berlusconi in Italia che anche no, se permettete. Dispiace per Accorsi che adesso dovrà scopare un sacco di meno però, poraccio.

1992: Attacco al potere
Ancora più fastidioso il documentario in due episodi proposto da History Channel per raccontare la vera storia del più grande scandalo politico italiano. La storia può essere vista da angolazioni diverse, questo è vero, ma Mani Pulite, anche alla luce delle condanne poi effettivamente arrivate, non è stata un’indagine per la ricerca della gloria, non solo almeno. Invece si cerca continuamente di fare un minestrone tra colpevoli e accusatori con tecniche terroristiche e sdolcinate in stile TG5. Quell’indagine del 1992 poteva essere una svolta per l’Italia, doveva essere una svolta, e se invece è stata solo l’inizio di un infognamento che oggi appare senza speranza è proprio perché abbiamo smesso di tirare i sassi ai malfattori e abbiamo cominciato ad ascoltarli mentre, a testa sempre alta, ci raccontano di come sia giusto e normale che tutto si muova senza badare alla legge.

1992-Attacco-al-Potere

House of Cards (Finale 3° stagione)
Sinceramente non so nemmeno perché continuo a guardarla questa serie. Ci sono dei bravi attori, ma non l’ho mai apprezzata completamente e dopo tre stagioni non ho nemmeno ben chiaro cosa voglia rappresentare. Perché tra bacetti omosessuali, coppie surreali e omicidi a cascata, non sono mica sicuro che la politica USA sia poi tanto importante. La questione russa/Putin, infine, è stato il punto più basso della sceneggiatura con la ghiacciolo Underwood che improvvisamente scopre dei sentimenti e, per farlo sapere a tutti, quasi scatena una guerra nucleare mondiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...