Er Carcio: 31° giornata 2014/15

Premessa d’obbligo che il mondo è pieno di imbecilli: sono un tifoso della Lazio, odio la Roma (calcisticamente parlando) ma ne parlo volentieri perché neanche considero veri tifosi quelli che non gufano ogni allenamento dei cugini (vale per ambo le parti ovviamente). Qui si parla del campionato delle romane, anche sfottendo quando possibile, perché il calcio è la più importante delle cose inutili ma ci si può scherzare sopra. I permalosi si astengano dal leggere, grazie.

31° giornata 2014/15

Juventus-Lazio 2-0
Se davvero qualcuno pensava allo scudetto, e qualcuno son certo che abbia cominciato almeno a pensarci, la partita di ieri ha detto chiaramente che la Juventus merita il posto che occupa: 15 punti sopra la seconda. Perché è più forte, è cinica, attenta e se sbagli ti punisce. Se invece la guardi con occhi meno sognanti, la partita di ieri dice che la Lazio, dopo tanti anni, è andata a Torino a tenere il campo, a fare un’onesta partita, a meritare la sconfitta senza dubbio ma causata sopratutto da un paio d’errori della sua difesa in emergenza. Anderson non sta facendo faville, ma ormai questa è una squadra solida che può quasi permettersi i disastri di Cana e soci al centro della difesa se contro non ha un assassino come Tevez.

LAPR1527_mediagallery-article

Roma – Atalanta 1-1
Due minuti per andare in vantaggio grazie un rigore ineccepibile del solito scivolone Stendardo e poi… e poi niente o quasi. Sopratutto nel primo tempo è l’Atalanta a fare la partita, palleggiando in mezzo al campo come se dovesse contenere una provinciale. Il pareggio arriva solo grazie ad un rigore generoso, questo è vero, ma la Roma è apparsa un cadavere messo all’angolo. Meglio, poco, nella ripresa anche se in porta ci si arriva solo con tiri dalla distanza. Poi il pubblico si innervosisce, i cambi non incidono, il tempo viene meno e sul tabellone si finisce ancora sull’1-1. La Lazio ora sembra di un altro pianeta, ma ormai è impossibile capire quale sia la vera Roma da aspettarsi domenica dopo domenica.

83b901732b04f84104075148a33c1b4b_169_l

Lazio 58 – Roma 58

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...