Serie Seguendole: Better Call Accorsi

1992 (1×01/02/03/04)
Facciamo il punto dopo 4 episodi: Accorsi, un passato torbido condito da comunisti e un omicidio (ma sopratutto comunisti), ha avuto una figlia con una lesbica (giovane fanciulla di 13 anni che si diletta a fare pugnette in classe ai compagni), frequenta una troia, è vicino di casa di un gigolò gay e lavora per Dell’Utri. Nella fiction sembrerebbe pure il più grande artefice dell’entrata in campo di Berlusconi e capirete perché le sue pessime doti di attore possono anche passare in secondo piano. Solo per farvi capire, Satana gli spiccia casa il martedì e il giovedì mattina. 1992, che tangentopoli l’accarezza giusto di tanto in tanto quasi per obbligo di firma, è invece una serie piuttosto deludente. Sciatta nella ricostruzione storica, piaciona e ammiccante nei dialoghi, Accorsi, e sicuramente vittima del minestrone situazionale alla Beautiful. Giuro che mi rimangio tutto in futuro se necessario.

leone_accorsi_1992_serie_tv_sky_atlantic

 

Boardwalk Empire (Stagione 5)
Serie non epica l’ultima, ma ancora di buon livello. Il finale è stato pure soddisfacente (sono uno di quelli che ha adorato quello dei Soprano comunque) e in generale si è cercato di chiudere ogni spiraglio narrativo possibile senza fretta. La scelta alla Padrino di alternare i ricordi del giovane Nicky era vincente sulla carta, ma di fondo non succedeva mai nulla in questi flashback e ho avuto come l’impressione che l’idea sia stata postuma e posticcia.

Better Call Saul (1x 01-08)
Vi ho detto cosa penso di Breaking Bad vero? Mi pare di sì. ^_^ Questa serie mi pare sicuramente più riuscita al momento, meno vittima della forza del suo soggetto a tutto vantaggio degli attori. Dopo 8 episodi non è ancora chiaro se voglia buttarsi verso le aule di tribunale o cosa ma senza dubbio sa alternare buoni momenti comici ad altri più drammatici e commoventi. Saul, questo però è chiaro, è un buono a tutto tondo e non un personaggio complesso e sfaccettato. Insomma ce n’è, anche se non sono sicuro che il pubblico possa apprezzarla completamente.

better-call-saul

 

House of Cards  (3×01-08)
Sempre peggio.  Di questa terza serie salvo pochissimo. Alla casa bianca si perdono le macchinazioni di Underwood e rimangono giusto le scaramucce tra moglie e marito che ok, lei è una bella gnocca, ma pure sticazzi. In Russia si è toccato il fondo, ma un po’ tutta la questione con Petrov è più delirante che gradevole o interessante da guardare. Bhò, sparategli subito e fatela smettere di soffrire questa serie suvvia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...