[Versus] Destra contro Sinistra

Rubrica destinata a risolvere le controversie che da secoli scuotono gli animi dell’umanità. Dubbi amletici finalmente sbrogliati grazie alla potenza della fine dialettica, del pessimo italiano e delle stupidaggini assortite. Cinque punti sui quali riflettere per prendere finalmente una decisione definitiva e assolutamente inutile.

58543443c91527945be01289e6c7a364ec736c8768aabb32c28a6370

 

Destra vs Sinistra

Ideali
I poveracci non hanno troppo di cui divertirsi quindi hanno avuto più tempo per dedicarsi alla politica e alle ideologie. E a me le ideologie di sinistra piacciono un sacco, sulla carta almeno, con quella roba simpatica tipo l’uguaglianza di fronte alla legge, la divisione dei beni e gli aiuti per chi non ha possibilità o non ha voglia di fare un cazzo. Le politiche di destra fanno solo finta di volere bene a tutti gli esseri umani ma poi è pure giusto che pensino di levarsi dalle palle chi non può permettersi una clinica privata.

Eleganza
Lo stile non è una questione di soldi. Puoi pure comprare abiti firmati e camicie personalizzate ma resti un burino se non sai che i pallini non stanno bene sulle righe. Solo che uno di sinistra dovrebbe pensare ai bambini sfruttati prima di comprare delle scarpe a modino mentre i ricchi possono pure vestirsi di pelle di schiavo cinese senza cadere in contraddizione. A voler usare degli stereotipi, comunque, meglio un pariolino che una zecca.

ernesto-che-guevara-62b

 

Ricchezza
Tolto D’Alema, che è di sinistra solo dentro la sua testa, direi che qui non c’è partita. Chi c’ha i soldi deve tifare a destra, difendere il capitale, alle brutte può far credere al mondo di essere un progressista votando Renzi ma nel concreto non è che cambi poi molto. Ogni tanto me lo immagino Berlusconi che prende i suoi soldi e li condivide con altri meno abbienti. Con altri meno abbienti che non glielo succhiano eh, che con le puttane abbia un rapporto molto comunista lo sappiamo.

Satira
Sinistra senza se e senza ma. Quando i ricchi prendono in giro qualcuno sembrano quasi voler infierire sul prossimo, siamo mal predisposti per principio a sentire lamentarsi uno che gira in Ferrari: “Ehi, vogliamo parlare di quelli che ti guardano mentre giri in Lamborghini o delle donne che ti si lanciano in macchina perché vogliono saltarti sull’uccello? Una noiaaaaaaaaaaaaaa”

Musica
Sono un grandissimo appassionato della musica di sinistra, quella popolare proprio. Quei canti di gente in treno che piange i caduti durante le manifestazioni o le povere donnine che raccolgono il grano tutto il giorno. Son canti tristi, veri, ma pure meravigliosi. A destra che hanno, l’inno di Forza Italia? Notti Magiche di Bennato e della Nannini? Non c’è sentimento, non c’è amore, probabilmente c’è gente che balla facendo trenini, ma non è musica che viene dal cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...