Vitoiuvara.com, non solo video.

In questo post si era parlato della line-up youtubica del 2015, vediamo invece cosa bolle in pentola dalle parti del blog. Prima le brutte notizie: dopo svariate riunioni aziendali ha visto la morte (o la momentanea sospensione) la rubrica dedicata a Peppa Pig. La Bibbia Spiegata a voi… vedrà certamente terminare la Genesi, poi non so. Stesso dicasi per La Mortale Commedia, finisco l’Inferno e poi decido. A me piacciono, ma sono troppo faticose se non interessano a nessuno. Sappiate che vi odio moltissimo per questo, brutti ignoranti zoticoni che non siete altro. Se a qualcuno piacevano lo dica adesso o taccia per sempre. Il Punto Ludico dovrebbe essere settimanale, ma vediamo se riesco a tenere il ritmo. Er Carcio torna invece alla formula originale con la pubblicazione solo dopo entrambe le partite delle romane. A breve riparte pure The Best of South Park, il post sulla stagione 11 è pronto da mesi. Il resto continuerà con la solita cadenza randomica.

Cattura

 

Volevo fare anche un The Best of Simpsons, stavolta partendo dalla prima stagione. Tra le novità più interessanti del 2015 arriveranno delle schede sui personaggi di Games of Thrones (giusto il tempo di finire di leggere i libri), una rubrica sugli Amiibo ufficiali e non e un’altra che si divertirà a prendere in giro i vecchi telefilm (sempre che non si trasformi in Spoiler Retrò). Prima o poi esce anche I Cinque Grandi Difetti di Hoy I Meet Your Mother, visto quanti amici mi hanno procurato i pezzi su Breakink Bad e The Big Bang Theory. Poi giuro che ho finito le serie di successo che non mi hanno fatto impazzire, rinfoderate i fucili. Grazie a Dio non c’era Vitoiuvara.com quando è finito Lost comunque, ci scappava il morto: io.

Tonypiz ci sta dando dentro alla grandissima con i reality e Doctor Who e si è guadagnato il diritto di spartirsi le serate di Sanremo con me. Pensa che culo, farà i salti di gioia non appena lo avviso. Andrea Alfieri ha rallentato un attimino che deve vendere pasta a tutto l’emisfero occidentale, ma ci sarà ancora con lo sport USA, gli orologi e non solo. Un cornuto, lo stesso che con Sara porta avanti Pixels in a Pod, potrebbe finalmente iniziare la rubrica sui comics USA ma ho smesso di sperarci. Finchè la Gazzetta non decide di rubargliele, inoltre Piwi ci delizierà con le sue Cronache Nerazzurre, ma pure con la Storia 2.0 anche se con molta più calma. E poi ancora siti partners e collaboratori raccolti per strada, non ci facciamo mancare nulla.

E continueranno i Concorsi, almeno uno al mese se non divento improvvisamente povero. Ora, se permettete, vado a gufare la maggggica Roma.

2 comments

  1. Vito propongo anche io una rubrica (a cui tu dovresti prestare il tuo talento) “i diari di un gentleman del popolo” in cui tu potresti raccontare con il tuo stile inconfondibile la fantastica vita di vitoiuvara (e del suo fido assistente sailor) magari caricando molto il lato più camp della media borghesia romana… Io la leggerei con piacere….

    • In realtà avevo pensato di scrivere un libricino, Finestre e Bagagli, proprio sul mondo del lavoro che affronto ogni giorno, ne avrei da dire di divertenti. Ho troppa paura di compromettermi però. ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...